Premio per la ricerca scientifica 2015: Sergio Pecorelli

Sergio PecorelliSergio Pecorelli, nato a Brescia, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, ha conseguito la specializzazione presso l’Università degli Studi di Milano e la fellowship in chirurgia pelvica presso la Mayo School of Medicine di Rochester, Minnesota, USA.
Dal 1996 è direttore della Divisione di Ginecologia ed Ostetricia dell’Università degli Studi di Brescia dove dal gennaio 2000 dirige il Dipartimento e la Clinica di Ginecologia e Ostetricia e dal 2010 ne è rettore. Dedito da sempre all’attività di ricerca, di base e applicata alla Clinica, nel campo della Ginecologia Oncologica, è titolare di contratti di ricerca pubblici e privati tra cui: il progetto F.I.R.B. sulle nanotecnologie per rilevare nuovi biomarcatori tumorali con trasmissione a distanza del dato; alcuni progetti finalizzati del Ministero della Salute nel campo dell’oncologia; il progetto nazionale oncotecnologico sulla resistenza di farmaci; il progetto A.I.R.C. sui sistemi di rilevamento dell’HPV in preparati citologici .
Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) da giugno 2009 e rappresentante dell’Italia nell’High Level Steering Group on the Pilot European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing dell’Unione Europea.
E’ fondatore di Healthy Foundation, associazione non-profit che promuove e contribuisce allo sviluppo della ricerca scientifica, dell’educazione e dell’informazione per quanto riguarda la salute fisica e mentale delle persone, il sociale e l’ambiente.
È Presidente della Fondazione Giovanni Lorenzini (Milano e Houston) e Presidente del Comitato Scientifico Internazionale della Fondazione Golgi e advisor dell’Istituto Europeo di Oncologia – IEO di Milano.
In precedenza, Sergio Pecorelli è stato Presidente della Commissione nazionale Prevenzione Oncologica del CCM, Presidente dell’International Gynecologic Cancer Society e Presidente dell’EORTC Gynecologic Cancer Cooperative Group, membro dell’Executive Board della Federazione Internazionale di Ginecologia ed Ostetricia (FIGO), responsabile del Gruppo di Lavoro per lo screening del Cervico-Carcinoma presso il Ministero della Salute.
Ha svolto e svolge tuttora un’intensa attività clinica ed ha al suo attivo più di 7.000 interventi chirurgici.
Autore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche, è stato insignito nel 2014 dal Presidente della Repubblica della Medaglia d’Oro per i Servizi resi alla Salute Pubblica. È membro onorario dell’American College of Surgeons e dell’American College of Obstetricians and Gynecologists.

Lascia un commento